Home | Economia | Moda | Trento, piazza Duomo affollata per «Moda sotto al Nettuno»

Trento, piazza Duomo affollata per «Moda sotto al Nettuno»

L'evento ideato e curato da Sonia Leonardi si è confermato un appuntamento molto apprezzato dal pubblico trentino

image

>
Una piazza Duomo gremita di pubblico per la terza edizione del Galà «Moda sotto al Nettuno» svoltosi venerdì 21 settembre, grazie alla collaborazione con il Comune di Trento e l’Assessore al Commercio Roberto Stanchina, con Federmoda, la Confcommercio e l’Azienda di Promozione Turistica Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi.
L’evento, ideato e curato nella regia da Sonia Leonardi, si è riconfermato un appuntamento molto apprezzato dal pubblico trentino che fin dal pomeriggio ha seguito le prove dell’evento, affollando la Piazza. Modelli e modelle professionisti arrivati dalla fashion week milanese, hanno affiancato le modelle della Soleoshow Model Agency, creando uno spettacolo ricco di momenti che ha visto alternare la moda, allo show e allo spettacolo.
 

 
La sfilata è stata preceduta dalla presentazione del Calcio Trento, con il saluto del capitano Alessandro Furlan.
Ad affiancare Sonia Leonardi nella conduzione della serata, c’era anche la bellissima Alice Rachele Arlanch, la nostra Miss Italia, reduce dalla finale di qualche giorno fa, che l’ha vista cedere la corona.
In passerella hanno trovato spazio la moda bimbo di Stokkino, la moda uomo e donna proposta da Formica abbigliamento di Pergine Valsugana, le novità nel mondo dell’ottica per Ottica Romani, la gioielleria Obrelli ha dato un tocco prezioso alla serata, così come l’accessorio più amato dalle donne: le borse del brand luxury made in Italy di Man & Del.
Molto apprezzato anche il momento del kilometro Zero dell’Istituto di formazione Centro Moda Canossa, che ha proposto in passerella gli abiti realizzati dagli studenti, futuri stilisti.
 

 
E per restare sul kilometro zero, è stato presentato il nuovo marchio MDM (Macellerie di Montagna) legato alla Confcommercio che si farà conoscere alla cittadinanza con un grande evento il 7 ottobre al Palarotary.
Ad alternare i momenti moda, movimentando le uscite, hanno contribuito le giovani allieve di Flic Flac Valle di Cembra che hanno proposto un suggestivo momento di ginnastica artistica, in una coreografia curata da Tiziana Semeraro.
Non poteva mancare la presenza della scuola di danza La Formie, sempre presente negli appuntamenti cittadini con un pezzo di hip hop dove emozione e ritmo hanno scandito la coreografia curata da Patrick.
Tutte le modelle sono state curate nel hair look dallo staff del Salone Giuseppe De Nardis di Via Manci a Trento e per il make up dalla bravissima truccatrice professionista Giusy Acunzo dell’Istituto d’estetica New Esthetic di Via Torre Verde a Trento, mentre per l’allestimento floreale ci ha pensato come di consueto la fioreria Erica.
 

 
Sonia Leonardi: «Ringrazio nuovamente il Comune di Trento, Apt, Federmoda e Confcommercio per aver appoggiato e condiviso anche quest’anno la terza edizione di Moda sotto al Nettuno con un evento che ha dato un valore aggiunto ad una Piazza già molto elegante.
«Eventi come questo dovrebbero essere più presenti e maggiormente sostenuti, essendo un ottimo veicolo promozionale e creando un volano per le realtà commerciali, che hanno così la possibilità di farsi conoscere da un ampio pubblico e creare una vetrina moda sempre molto apprezzata.»
In collaborazione con la Cassa Rurale di Trento, la Profumeria Naturale Soleo, il Caffè Tridente, Bcom, Giacca impianti elettrici e Radio Italia anni 60. 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo