Home | Economia | Ricerca e innovazione | NOI Techpark: cercasi nuove start-up e idee innovative

NOI Techpark: cercasi nuove start-up e idee innovative

Al via due call per accedere allo Start-up Incubator, per chi ha già costituito la propria azienda e a potenziali founder interessati a un programma di pre-incubazione

image

NOI Techpark lancia due nuove opportunità per creare innovazione.
Le start-up già costituite e che dispongono di un prodotto o un servizio pronti per il mercato, ma anche le singole persone o i team che hanno un'idea di business promettente, potranno entrare a far parte dello Start-up Incubator dell’hub dell’Innovazione dell’Alto Adige. Come?
 
- Dal 26 settembre al 21 ottobre è aperta la «Call for Start-up» per le start-up che potranno presentare formale domanda di accoglimento all’incubatore. Una volta ammesse, potranno usufruire non solo dello spazio fisico in un ambiente stimolante, ma anche di diversi servizi su misura pensati per accelerare la crescita sostenibile del business. Tra questi: una rete di mentor, con responsabili di imprese di successo che trasmetteranno conoscenze ed esperienze specialistiche, sessioni di coaching mirato, seminari e corsi, e l’accesso a opzioni di finanziamento pubblico e privato.
 
- Dal 24 ottobre al 18 novembre è aperta invece la «Call for Business Ideas» per potenziali fondatrici e fondatori d’impresa, ancora nella fase ideativa, che potranno accedere al programma di pre-incubazione. Qui, una volta ammessi, potranno ricevere per un periodo di quattro mesi un supporto intensivo nello sviluppo e nella convalida del modello di business, nella creazione di una prima versione del prodotto o del servizio e nella progettazione della miglior strategia di finanziamento.
 
«La scena delle start-up in Alto Adige si sta vivacizzando e questa è una buona notizia. Le start-up sono infatti la base per la crescita economica di un territorio. Nuove idee, prodotti, servizi e modelli di business modernizzano la struttura economica e creano nuovi posti di lavoro. Nel nostro incubatore di start-up, promuoviamo queste idee imprenditoriali innovative e integriamo nuove start-up a intervalli regolari. Potranno infatti rimanere al NOI per un massimo di tre anni e beneficiare della nostra rete, della vicinanza a istituti di ricerca e di un vero e proprio ecosistema dell’innovazione, con tanti servizi mirati», spiega Hubert Hofer, responsabile dell'incubatore di start-up di NOI Techpark.

Per maggiori informazioni su queste due call è possibile consultare il sito: noi.bz.it/it/start-up.

Ivo corrà © 2020.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande