Home | Economia | Ricerca e innovazione | Il Trentino si prepara ad affrontare le sfide lanciate da H2020

Il Trentino si prepara ad affrontare le sfide lanciate da H2020

CREATE-NET ottiene finanziamenti europei per un totale di 1,5 milioni di euro all’interno del programma «Horizon 2020»

Il centro di ricerca trentino CREATE-NET è orgoglioso di comunicare alle redazioni l’ottenimento di una serie di finanziamenti europei per un totale di 1,5 milioni di euro all’interno del programma «Horizon 2020».
H2020 é una delle cinque iniziative faro della strategia Europe 2020 volta a garantire la competitività globale dell’Europa.
Tale iniziativa rappresenta lo strumento principale dell’Unione europea per il finanziamento della ricerca per il periodo 2014 – 2020.
La ricerca e l’innovazione in ambito Information and Communication Technologies (ICT) costituiscono una parte importante di questo investimento, il cui scopo è quello di sfruttare le tecnologie emergenti per affrontare le sfide relative a eccellenza scientifica, leadership industriale e benessere per la società.
Il centro di ricerca CREATE-NET è in prima linea nella ricerca e nell'innovazione in ambito ICT sin dall’inizio delle sue attività nel 2003 in Trentino.
CREATE-NET ha partecipato ai primi bandi di H2020 nel corso del 2014, all’interno delle sfide relative alla «Leadership in Enabling and Industrial Technologies (Leadership nelle tecnologie abilitanti e industriali)».
 
Ed è proprio in questo ambito che al centro di ricerca trentino è stato concesso un finanziamento europeo di 1,5 milioni di euro grazie al suo coinvolgimento in quattro progetti che trattano temi di stretta attualità in ambito ICT tra i quali l’Internet delle cose (Internet of Things), la softwarizzazione delle reti (SDN - Software-Defined Networks) e la virtualizzazione delle funzioni di rete (NFV - Network Functions Virtualisation).
In particolare, al centro di ricerca sarà affidato il coordinamento scientifico di 2 progetti: VITAL (VIrtualized hybrid satellite-TerrestriAl systems for resilient and fLexible future networks) e ACINO (Application Centric IP/Optical Network Orchestration) entrambi nel settore SDN/NFV:
Il primo progetto si propone di combinare reti terrestri e satellitari impiegando tecniche di NFV in ambito satellitare e abilitando la gestione di risorse federate di tipo SDN attraverso un piano di controllo ibrido unificato.
Il progetto ACINO invece vuole sviluppare un nuovo modello di rete «centrato sull’applicazione» e implementarlo attraverso un controller SDN capace di gestire reti di trasporto a media e lunga distanza.

Lo scopo è di offrire ad applicazioni nel settore business maggiore programmabilità e dinamicità di rete. 
Questo permetterà, ad esempio, ai cosiddetti operatori di rete cloud (come Google, Yahoo, Amazon, Facebook) o ai gestori di supercomputer distribuiti in diversi siti di gestire e proteggere agilmente grosse quantità di dati, tramite operazioni quali la migrazione di macchine virtuali o il backup dei dati (come dati finanziari sensibili o dati dagli utenti di un social network).
Inoltre CREATE-NET insieme a partner di alto livello tra i quali ATOS, KDDI, Trilogis ed altri ancora, lavorerà ai progetti iKaaS (Intelligent Knowledge-as-a-Service) ed UNCAP (Ubiquitopus iNteroperable Care for Ageing People) per lo sviluppo di soluzioni per smart cities e salute dei cittadini che fanno leva sulle tecnologie e dispositivi legati all’Internet delle cose.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande