Home | Economia | Ricerca e innovazione | Business Model Canvas: corso di 2 giorni al polo tecnologico

Business Model Canvas: corso di 2 giorni al polo tecnologico

Lo propone Trentino Sviluppo, in particolare alle startup: iscrizioni entro il 6 maggio

Come crearsi un modello di business, una struttura che possa supportare l’azienda nelle scelte strategiche sul mercato, per soddisfare i bisogni dei clienti ed ottimizzare i processi produttivi?
E come applicare tutto questo alla propria impresa?
Se ne parlerà nel workshop di due giorni organizzato da Trentino Sviluppo per i prossimi 14 e 15 maggio, due intere giornate dedicate al «Business Model Canvas», metodo collaudato a livello internazionale ed ora proposto anche alle startup e alle piccole e medie aziende trentine. Iscrizioni entro mercoledì 6 maggio.
Creare valore nelle proprie imprese, migliorandole e potenziandole attraverso un modello di business, prendendo spunto da casi di successo. Inventarsi un prototipo di startup.
 
Usare l’efficiente Business Model Canvas e ad applicarlo direttamente sulla propria azienda.
Ancora, concentrarsi sui clienti, per adattare i propri prodotti e servizi alle loro esigenze.
Sono questi i temi del workshop organizzato da Trentino Sviluppo il 14 e 15 maggio al Polo Tecnologico di via Zeni 8 a Rovereto.
La prima giornata si intitola «Idea Design» e sarà dedicata alla progettazione dei modelli di business.
Il giorno seguente, con «Customer Discovery», si parlerà invece di come comprendere le necessità dei clienti e predisporre al meglio la produzione.
 
Formatore sarà una società che è punto di riferimento in Italia per il Business Design, che ha ideato e curato i principali portali italiani in materia.
Il corso, che verrà offerto gratuitamente alle aziende della Greenhouse di Progetto Manifattura o in fase di preincubazione presso il Polo Meccatronica, è a numero chiuso con un massimo di 14 partecipanti.
Startup, imprenditori ed aziende interessate trovano maggiori informazioni e il modulo di adesione su trentinosviluppo.it, da compilare online entro il 6 maggio.
Con la seconda metà di maggio partirà quindi l’Innovation Academy, un percorso formativo vario ed articolato con diversi incontri e momenti formativi che accompagneranno startupper e aspiranti imprenditori per l’intero 2015.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande