Home | Economia | Ricerca e innovazione | Nuove tecnologie valorizzano i musei trentini: la sfida «Museum-fi»

Nuove tecnologie valorizzano i musei trentini: la sfida «Museum-fi»

Lunedì 21 marzo al Polo Tecnologico di Rovereto l'incontro per le sinergie e l'accesso al bando europeo Creative Ring Challenge: in palio 175 mila euro

Più di 40 aziende informatiche e 18 musei si incontreranno lunedì 21 marzo al Polo Tecnologico di Rovereto per incrociare idee ed esigenze, cercando la giusta scintilla per dare vita a nuove collaborazioni con l’obiettivo di rendere l’esperienza museale sempre più originale, digitale ed interattiva.
L'evento rappresenta il primo passo per la partecipazione al bando europeo Creative Ring Challenge da 175 mila euro che supporterà cinque progetti in grado di valorizzare l'attività di musei e istituzioni culturali trentine con soluzioni ICT.
L'iniziativa è promossa da Trentino Sviluppo con il patrocinio della Provincia autonoma di Trento, dei comuni di Trento e Rovereto e la collaborazione degli Hub trentini.

La cultura oggi passa attraverso le nuove tecnologie. Le ICT (tecnologie dell'informazione e della comunicazione) rappresentano una delle frontiere più interessanti per la valorizzazione dell'attività di enti culturali e museali, con la sperimentazione di nuovi canali di condivisione dei contenuti, il promettente settore del mobile e l'arricchimento dell'esperienza della visita con proposte multimediali ed emozionali.
Questa consapevolezza ha portato alla definizione del progetto CreatiFI, promosso dalla Commissione Europea, volto allo sviluppo di strumenti che possano supportare l'Internet del futuro (FIWARE).
Tra le iniziative proposte c'è il bando da 175 mila euro Creative Ring Challenge che finanzierà 5 progetti basati sulla collaborazione tra imprese ICT, musei ed enti culturali della provincia di Trento.
 
Un'occasione da non perdere per promuovere l'innovazione culturale grazie a preziose sinergie e progetti all'avanguardia.
Trentino Sviluppo ha deciso di cogliere la sfida di mettere in contatto imprese innovative di tutta Europa ed enti museali locali con una intensa giornata, in programma lunedì 21 marzo al Polo Tecnologico di via Zeni a Rovereto.
L'iniziativa gode del patrocinio della Provincia autonoma di Trento e dei comuni di Trento e Rovereto. Vede la partecipazione, per la prima volta, dei quattro hub trentini uniti: Fies Core, Impact Hub, Social Tank e Natourism.
 
L'evento prenderà il via alle ore 9.00 con i saluti istituzionali.
Seguiranno gli interventi di Andrea Molinari, docente del Dipartimento di Economia e Management dell'Università degli studi di Trento («Smart City: vision della Commissione, pratiche eccellenti e progetti sul territorio». Ore 9.20), di Claudio Martinelli, responsabile del Servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento (“Il sistema museale trentino”. Ore 9.45) e di Christian Giacom, area innovazione e nuove imprese di Trentino Sviluppo («Bando Creative Ring Challenge in Trentino: ICT e musei. Regole dello speed date». Ore 10.00).
Dalle 10.30 circa la mattinata entrerà nel vivo con l'avvio degli incontri tra enti museali e imprese. Dieci i minuti complessivi per far scattare la scintilla tra musei e imprese attraverso l'illustrazione delle esigenze e delle soluzioni proposte, per poi cambiare tavolo e valutare una nuova combinazione e sintonia.

 Nel corso della mattinata si delineeranno, incontro dopo incontro, le possibili collaborazioni.
Le combinazioni emerse saranno strutturate nei giorni successivi e potranno procedere con la presentazione della domanda al Creative Ring Challenge.
L'appuntamento di MUSEUM-FI rappresenta, infatti, un primo passo obbligatorio per accedere al bando europeo.
Ad aprile è prevista la presentazione di fronte a una apposita commissione che selezionerà i 5 progetti migliori cui sarà destinato un finanziamento di 25 mila euro per permettere all'ente museale di attuare e sperimentare l'idea prescelta.
In una fase successiva, tra questi 5 saranno individuati i 2 percorsi più meritevoli che riceveranno un ulteriore sostegno di 25 mila euro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande