Home | Economia | Ricerca e innovazione | Aziende in Russia, ancora pochi giorni per aderire al Progetto

Aziende in Russia, ancora pochi giorni per aderire al Progetto

Percorso promosso da Trentino Sviluppo con l’obiettivo di favorire l’export e l’internazionalizzazione verso un territorio ad elevate potenzialità

Il mercato russo è di grande interesse per le imprese trentine. Forte il legame tra la Federazione Russa e l'Italia, considerato che il nostro Paese è il settimo cliente della Russia a livello mondiale e il sesto fornitore.
Nonostante il calo dell'interscambio conseguente all'applicazione delle sanzioni, le potenzialità rimangono alte.
Attualmente il Trentino ha un volume di export verso la Russia di 40 milioni di euro, cifra che le aziende vorrebbero veder tornare a crescere.
Un desiderio che ha stimolato l'ideazione da parte di Trentino Sviluppo di uno specifico Progetto integrato di mercato avente come destinazione proprio le aree di principale interesse della Federazione Russa.
È possibile aderire al percorso inviando la manifestazione di interesse entro la fine di luglio. Maggiori informazioni su trentinosviluppo.it.
 
Meccanica, prodotti agroalimentari, abbigliamento, ma anche tecnologie e competenze in grado di rendere l'industria russa più moderna e competitiva. Questi i settori strategici su cui puntare per incrementare l'interscambio commerciale con la Russia.
Un ambito di grande interesse anche per il Trentino che ha deciso di cogliere questa sfida mettendo in campo un approccio di sistema per valutare le reali opportunità delle aziende del territorio e supportare il loro ingresso o rafforzamento in questo mercato.
Da qui prende spunto il PIM, Progetto integrato di mercato, il percorso strategico di internazionalizzazione rivolto alle imprese trentine lanciato da Trentino Sviluppo in occasione della «presentazione Paese» di metà giugno, alla quale hanno preso parte una quarantina di aziende trentine.
 
L’iniziativa è stata illustrata da Mauro Casotto, della Direzione Operativa di Trentino Sviluppo.
«Questo percorso - sottolinea Casotto - nasce per rispondere ad una forte esigenza espressa dalle stesse aziende.
«Prevede l'organizzazione di una missione e specifiche azioni di promozione commerciale, precedute da un percorso rivolto alle imprese, con azioni di formazione, analisi delle potenzialità dei propri prodotti di offerta, avvicinamento al mercato russo e da un’assistenza per il follow-up aziendale al termine della missione.»
Per aderire al percorso c’è tempo fino al prossimo 31 luglio.
Bando, modulistica ed ulteriori informazioni sul sito www.trentinosviluppo.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande