Home | Economia | Ricerca e innovazione | Da «Premio Marzotto» agli incubatori Meccatronica e Manifattura

Da «Premio Marzotto» agli incubatori Meccatronica e Manifattura

Due dei vincitori della più importante competizione italiana riservata alle startup verranno ospitati da Trentino Sviluppo e nei propri Business Innovation Centre

Sono SheCall e People Have the Power le due startup vincitrici di Premio Gaetano Marzotto, nella sezione «Dall’idea all’impresa», che si sono aggiudicate i servizi di accompagnamento di Trentino Sviluppo nei due incubatori tematici Polo Meccatronica e Progetto Manifattura.
Le startup selezionate avranno la possibilità di trascorrere un periodo di sei mesi dentro gli incubatori trentini, accompagnate da programmi dedicati che le aiuteranno a trasformare la propria idea in impresa.
Premio Gaetano Marzotto, giunto alla sesta edizione, è la più importante competizione italiana dedicata al mondo delle startup e dell’innovazione.
La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 1° dicembre a Roma, all’interno della meravigliosa cupola di vetro realizzata dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas.
Polo Meccatronica e Progetto Manifattura, gli incubatori di Trentino Sviluppo, sono stati selezionati da Premio Marzotto per ospitare i vincitori della categoria «Premio dall’idea all’impresa», riservata agli «under 35».
 
SheCall e People have the Power, le due startup individuate come beneficiarie di questa opportunità, hanno ricevuto in premio un pacchetto di spazi e servizi offerto da Trentino Sviluppo, del valore complessivo di 30 mila euro, consiste nell’insediamento per un periodo di 6 mesi nei due incubatori dedicati rispettivamente alla meccatronica e alle tecnologie green durante i quali le startup vincitrici verranno accompagnate nella costruzione del proprio piano di business, avranno accesso al tutoraggio in ambito di finanza aziendale, marketing e aspetti legali d’impresa, riceveranno assistenza nella ricerca di investitori nazionali ed internazionali e verranno supportate nell’accesso agli incentivi e contributi provinciali.
Oltre ai due incubatori trentini, Industrio Ventures, acceleratore hardware ospitato da Polo Meccatronica, ha assegnato alla startup innovativa Productivo.io un premio in servizi di supporto allo sviluppo del prodotto e del cliente del valore di 50 mila euro.
Un riconoscimento è andato anche a HTC Bio Innovation, la startup già insediata presso Progetto Manifattura, scelta da Centuria Agenzia (Cesena) per un percorso di incubazione del valore di 25 mila euro.
Premio Gaetano Marzotto quest’anno ha messo in palio un montepremi complessivo di oltre 2 milioni e mezzo di euro.
Le startup premiate sono state 51, e sono stati consegnati in tutto 71 riconoscimenti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande