Home | Esteri | Assalto al Congresso Usa, arrestati Jake Angeli e Adam Johnson

Assalto al Congresso Usa, arrestati Jake Angeli e Adam Johnson

Sono l’uomo vestito da fricchettone con le corna e quello che voleva portar via il leggio della Pelosi – Salgono a 53 le persone finite in carcere per la sommossa

Dato che tutto il mondo aveva visto cosa stava succedendo nell’attacco al Campidoglio da parte dei sostenitori di Trump, ci si stava domandando come mai non erano stato arrestati almeno i facinorosi più noti.
Sono Jake Angeli, il giovane bardato come uno sciamano con tanto di corna, e Adam Johnson, l’uomo che voleva portar via il leggio speaker della Camera Nancy Pelosi.
E finalmente è arrivata la notizia. Sono stati arrestati 53 facinorosi.

Visto che i dubbi non li avevamo solo noi sull’azione della polizia messa a difesa del Campidoglio, il capo della Polizia in servizio in parlamento è stato rimosso e adesso sarà vagliata la posizione di ogni poliziotto.

 
Lo sciamano era l’uomo simbolo della giornata di disordini e molti lo hanno filmato per poi caricare le riprese video sui social.
Esibizionista anche Adam Johnson, il 36enne che si era fatto immortalare mentre cercava di portar via il podio della speaker Nancy Pelosi.
Arrestato anche Richard Barnett, il sessantenne dell’Arkansas fotografato con i piedi sulla scrivania della Pelosi.
Ma in carcere è finito anche Derrick Evans, deputato statale della West Virginia, con l’accusa di aver fatto ingresso illegale e condotta disordinata nel Capitol.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni