Home | Esteri | USA, proprietà intellettuale: l'Italia è fuori dalla «watch list»

USA, proprietà intellettuale: l'Italia è fuori dalla «watch list»

L'uscita dopo 25 anni dalla lista dei paesi sotto osservazione è importante anche in termini commerciali

La Farnesina celebra l'uscita dell'Italia dalla «Watch List» statunitense dei Paesi sotto osservazione per criticità nel settore della proprietà intellettuale.
L'importante risultato, arrivato dopo 25 anni di permanenza nella lista, è frutto di un'intensa e coordinata attività svolta dal ministero degli Esteri, anche attraverso l'ambasciata a Washington, e dalle amministrazioni e autorità nazionali competenti in materia.
In particolare, determinanti per raggiungere l'obiettivo sono state l'adozione da parte dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) del Regolamento per la tutela del diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica, volto a contrastare la pirateria digitale, e le attività di enforcement condotte dalle autorità competenti.
 
La rimozione dalla «Watch List» e il conseguente riconoscimento dell'affidabilità del sistema italiano di tutela della proprietà intellettuale hanno ricadute estremamente positive non solo in termini di immagine, ma anche sotto il profilo economico.
L'uscita del Bel Paese dalla lista consentirà infatti di ridurre gli aggravi delle procedure burocratiche sulle esportazioni, condizione lamentata da diversi operatori economici italiani, contribuendo a favorire i flussi commerciali diretti verso il mercato statunitense, particolarmente rilevante per le imprese nazionali.
Inoltre, la presenza di un efficace sistema di protezione della proprietà intellettuale può stimolare l'afflusso di investimenti stranieri verso l'Italia.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni