Home | Esteri | Ucraina: 8 italiani in missione Osce per le elezioni del 25 maggio

Ucraina: 8 italiani in missione Osce per le elezioni del 25 maggio

Riapre Ambasciata a Mogadiscio: la missione diplomatica sarà guidata da Fabrizio Marcelli

Due iniziative, nell’ambito dei rapporti dell’Italia rispettivamente con l’Ucraina e con la Somalia sono state annunciate dal Ministro Federica Mogherini nel corso della sua informativa alle Commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato.
La prima è la partecipazione di otto osservatori italiani alla missione OSCE per le elezioni del 25 maggio in Ucraina. Il Ministro ha detto che l’ex parlamentare italiana Tana de Zulueta «è stata designata a guidare la prossima missione Osce».
Sugli sviluppi della situazione di crisi in Ucraina, Mogherini ha precisato che siamo ancora nella «fase due». Potrebbe essere presa una decisione sulla cosiddetta «fase3» delle misure «economiche e settoriali, ma sarebbe una decisione da prendere al massimo livello politico. Speriamo di non arrivarci».
Il Ministro ha sottolineato anche «l'assenza di collaborazione da parte di Mosca nel ridurre le tensioni sul terreno», ma ha ricordato che Mosca «è ancora un attore indispensabile per la soluzione politica e di lungo periodo della crisi ucraina».
 
La seconda riguarda la riapertura (chiusa dal 1991) dell’Ambasciata d’Italia a Mogadiscio, che sarà guidata da Fabrizio Marcelli.
«Ora sono in corso verifiche sulla sicurezza – ha detto il Ministro, –  che sono indispensabili.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni