Home | Esteri | Il sangue scorre nel campus di YouTube

Il sangue scorre nel campus di YouTube

Una donna ha aperto il fuoco sulla gente ferendo quattro persone, poi si è suicidata

La sede di YouTube è a San Bruno, poco distante da San Francisco, in piena Silicon Valley, California.
Una donna, di cui si sa poco o niente, è entrata nel campus di Youtube alle 12.45, ora locale (ore 21.45 ora italiana), e ha aperto il fuoco sparando raffiche verso la gente seduta ai tavolini di una caffetteria interna.
Le persone ferite sono almeno quattro, una delle quali è grave. 
Poi la donna si è tolta la vita.
Le autorità locali non sanno ancora spiegare le ragioni dell’accaduto. Però hanno escluso l’atto di terrorismo, tanto vero che l’FBI si è chiamata fuori dalle indagini.
I dipendenti impiegati nel campus di YouTube sono all’incirca duemila.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni