Home | Esteri | Bolsonaro è il nuovo presidente del Brasile

Bolsonaro è il nuovo presidente del Brasile

Il candidato dell’estrema destra trionfa al secondo turno col 55,2% dei voti

Il Brasile dunque ha scelto di farsi governare dalla destra. Il 63enne Jair Bolsonaro è stato eletto presidente con il 55,2% dei voti, superando l’erede di Lula Fernando Haddab.
La prima cosa che il neo eletto presidente ha dichiarato è che «difenderà la Costituzione, la Democrazia e la Libertà».
Vista la sua forte estrazione conservatrice, il cosiddetto partito dei lavoratori ha provato a impedirne l’elezione con una propaganda capillare.
Per contro, Bolsonaro ha cavalcato proprio la distinzione rimarcata dall’opposizione, prendendo sempre più le distanze dall’ex presidente Lula, in carcere per corruzione.
Per quanto riguarda il nostro Paese, è da segnalare che in campagna Bolsonaro ha più volte assicurato che in caso di vittoria avrebbe estradato in Italia il latitante Cesare Battisti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni