Home | Esteri | L’Iran ammette: l’aereo è stato abbattuto dai militari

L’Iran ammette: l’aereo è stato abbattuto dai militari

Rouhani: «Un errore imperdonabile» «I responsabili saranno puniti severamente»

Dopo decine di dichiarazioni ufficiali sulla assoluta estraneità delle forze armate iraniane sull’incidente aereo costato la vita a 176 persone, Rouhani ha ammesso che l’aereo 737 della Ukraine International Aurlines è stato abbattuto dai militari.
Secondo i vertici militari, l’aereo è stato scambiato per un aereo nemico.
Rouhani ha chiesto scusa ai parenti delle vittime e ha assicurato che i responsabili pagheranno per l’errore, che peraltro «è avvenuto involontariamente».
Lo Forze armate iraniane hanno precisato che l’incidente è avvenuto in un momento di crisi, «causato dall’avventurismo degli USA».
Insomma, resisi conto che la versione dell’estraneità dell’incidente era insostenibile, la Repubblica islamica dell’Iran ha ammesso l’errore.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni