Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan, nuovamente attaccati i nostri alpini nel Gulistan

Afghanistan, nuovamente attaccati i nostri alpini nel Gulistan

Respinti gli assalitori, nessun ferito e nessun danno ai nostri mezzi

Lo scontro a fuoco è avvenuto nella base di Buji, che si trova in Gulistan, nella provincia di Farah. Si trova a ovest dell'Afghanistan e a sud della regione di pertinenza italiana.

Una pattuglia italiana è stata attaccata a colpi d'arma da fuoco nei pressi della base avanzata denominata «snow». I nostri militari hanno risposto al fuoco mettendo in fuga gli assalitori.
Nessun ferito e nessun danno ai mezzi per gli alpini.

Era stato proprio in questa base che lo scorso 31 dicembre venne colpito e ucciso il caporalmaggiore Matteo Miotto.
_____________________________________________________________________

Aggiornamento.
In un comunicato del 13 gennaio, i talebani hanno confermato di aver attaccato con armi leggere e armi pesanti la nostra base di Buji. Nel comunicato assicurano di aver causato ingenti danni, anche se non sono in grado di precisarne l'entità.
Noi sappiamo che in realtà le cose non sono andate così.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni