Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan: soldato ferito da un’esplosione vicino a Shindand

Afghanistan: soldato ferito da un’esplosione vicino a Shindand

Il mitragliere di un Lince colpito è stato sbalzato fuori, riportando una ferita non grave a una gamba

image

Un militare italiano è rimasto ferito ieri in Afghanistan a causa dell'esplosione di un ordigno rudimentale.
Il fatto sarebbe accaduto dopo la mezzanotte in un'area desertica tra la base di Shindand e un avamposto collegato denominato «Shaft» (gambo).

Secondo una prima ricostruzione, il lince sul quale viaggiava è stato investito da un'esplosione. L'abitacolo corazzato ha retto allo scoppio, grazie anche al fondo a V corazzato del messo, ma il rallista (il mitragliere alla "ralla", che sta fuori col busto) è stato sbalzato fuori.
Il ragazzo, un militare della Folgore, nella caduta si è ferito ad una gamba.

Secondo una prassi ormai conosciuta, l'automezzo corazzato è poi stato fatto oggetto di una sparatoria da parte degli assalitori, alla quale è stato risposto immediatamente al fuoco, facendoli ritirare.
Il parà è stato soccorso e messo insicurezza, mentre sono partiti subito i rinforzi dall'avamposto.
La ferita non è grave e il ragazzo non ha subito traumi, anche se l'essere sbalzati dalla torretta non è mai una cosa da nulla.

L'agguato è accaduto alla stessa ora, nello stesso luogo e nelle stesse circostanze in cui si è trovato il nostro direttore lo scorso mese di novembre.
L'articolo è in pagina dell'Afghanistan ed è raggiungibile direttamente tramite questo link. La suggestiva foto sotto il titolo è stata scattata in quel frangente.

© Proprietà riservata. Citare la fonte.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni