Home | Esteri | Afghanistan | È il tenente Massimo Ranzani il militare caduto a Shindand

È il tenente Massimo Ranzani il militare caduto a Shindand

È di Ferrara. Non conosciamo ancora i nomi degli altri quattro feriti

Si sa qualcosa di più sulla pattuglia investita oggi da ordigno esplosivo: è morto il Tenente Massimo Ranzani, originario di Ferrara, in forza presso il V Alpini.
Non conosciamo ancora il nome dei quattro militari che sono rimasti gravemente feriti nella deflagrazione, anche loro appartenenti al 5° reggimento alpini di Vipiteno.
L'esplosione ha colpito il terzo mezzo di una pattuglia che rientrava da un'attività di «Medcap» congiunta con le forze afgane.
I militari sono stati evacuati presso l'ospedale militare (Role 2) della base «Shaft» di Shindand, sede del comando della Task Force Centre.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni