Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan: maxi sequestro di oppio grezzo (200 kg)

Afghanistan: maxi sequestro di oppio grezzo (200 kg)

L'operazione è stata appoggiata dai ragazzi della Folgore ma realizzata dalle forze afghane: il Paese fa pulizia

Stanotte nel corso di una complessa operazione congiunta svolta dalle Forze di Sicurezza Afghane con il supporto dei Paracadutisti del 186 Reggimento Folgore, sono stati sequestrati oltre 200 chilogrammi di oppio grezzo per un valore stimato dalle Forze di Sicurezza Afghane di oltre mezzo milione di dollari.

La droga è stata rinvenuta all'interno di una casa nel villaggio di Pasau (Bakwa), ben nascosta dietro finte pareti, sistema spesso utilizzato, come in questo caso, dagli insurgents per nascondere armi, cellulari, schede e documenti importanti.

Questo di oggi è l'ennesimo importante risultato raggiunto dalle forze di sicurezza afghane che testimonia la loro capacità di operare in maniera sempre più autonoma, rendendosi i principali protagonisti del processo di sviluppo e della sicurezza del loro paese.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni