Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan. Lievemente feriti nel Gulistan due militari italiani

Afghanistan. Lievemente feriti nel Gulistan due militari italiani

Il mezzo Lince è saltato su un ordigno artigianale improvvisato (JED) I due parà hanno informato di persona le proprie famiglie

image

La mattina di oggi 30 agosto 2011, due Paracadutisti Italiani sono rimasti lievemente feriti dallo scoppio di un IED (ordigno artigianale improvvisato) che ha coinvolto il mezzo Lince (foto) sul quale viaggiavano, nelle vicinanze della Base Italiana di Camp Snow.

I militari Italiani stavano svolgendo una attività di ricognizione e di affiancamento con i colleghi del Reggimento San Marco che a breve sostituirà il 186 Reggimento di Paracadutisti della Folgore nella Zona Sud Est di responsabilità del Contingente Italiano.

I due Paracadutisti, che non sono in pericolo di vita, sono al momento ricoverati presso l'ospedale Militare di Farah e hanno già avvisato di persona le rispettive famiglie.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni