Home | Esteri | Afghanistan | Natale in Afghanistan. «Un dono per i bambini di Herat»

Natale in Afghanistan. «Un dono per i bambini di Herat»

Festa natalizia per un centinaio di bambini appartenenti alle 30 famiglie che prestano servizio nella base italiana

image

È stato un giorno di solidarietà per un centinaio di bambini afghani invitati dal Contingente italiano per la consegna del pacco dono e per trascorrere qualche ora insieme nella base di Camp Arena, sede del Comando Regionale Ovest, su base Brigata Sassari.
 
Il progetto ha coinvolto 30 famiglie e un centinaio di figli dei lavoratori locali che prestano servizio nella base italiana con diverse mansioni.
I bambini sono stati accolti dai militari, uomini e donne appartenenti a tutte le Forze Armate italiane e ai contingenti internazionali della coalizione presenti in Camp Arena, che, lontano dai loro affetti per il Natale, hanno voluto sentirsi più vicini alle famiglie afghane e ai loro figli.
 
Gli ospiti hanno preso parte ad un programma che ha previsto lo spettacolo di magia di un Ufficiale del Provincial Reconstruction Team (PRT), la proiezione di un cartone animato, attività ludiche organizzate per l’evento e un tipico pranzo italiano.
 
Con l’occasione è stato messo a disposizione un Ufficiale medico specializzato in pediatria per effettuare delle visite a favore dei bambini presenti.
L’ organizzazione sanitaria militare è impegnata giornalmente ad assistere la popolazione civile in tutte le basi del Contingente, da Nord a Sud, assicurando la distribuzione di medicinali e cure mediche a bambini ed ad adulti.
 
A fine giornata, sono stati distribuiti i doni, frutto di una raccolta spontanea avvenuta durante le celebrazioni delle Sante Messe nelle domeniche degli ultimi tre mesi.
 
 
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande