Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan: «Brevettati» 48 allievi dell'Aeronautica afgana

Afghanistan: «Brevettati» 48 allievi dell'Aeronautica afgana

Gli equipaggi afghani verranno impiegati nel comparto ad ala rotante dell’Aeronautica Afgana sull’elicottero MI-17


 
Si è svolta ieri nella base aerea di Shindand la cerimonia della consegna dei brevetti della più recente classe di piloti, ingegneri aeronautici, e capo squadra specialisti di volo (flight crew chief) dell’Afghan Air Force.
Alla cerimonia hanno partecipato gli appartenenti all’Aeronautica Militare Italiana e alle forze della coalizione della Nato Training Mission-Afghanistan che sono impegnati nell’attività di formazione dei militari afgani.
L’evento si è concluso con la consegna degli ambiti attestati agli equipaggi afgani, che verranno impiegati nel comparto ad ala rotante dell’Aeronautica Afgana sull’elicottero MI-17.
 
L’Aeronautica Militare Italiana contribuisce alla formazione del personale militare dell’Aeronautica afgana a Shindand con i suoi Advisors che costituiscono due team: ASAAT-Airbase Support Air Advisory Team e MI17AAT Air advisory Team.
I due Team, comandati dal Colonnello Luigi Casali, svolgono quotidianamente attività di addestramento e advising al personale afgano appartenente alle diverse articolazioni dello Stormo ed ai futuri equipaggi assegnati all’elicottero MI-17.
 
Gli advisor italiani hanno istituito corsi basici di specializzazione sia nel settore delle comunicazioni che nei diversi settori a supporto dell'attività di volo (antincendi, rifornimento velivoli, ecc...).
I corsi di pilotaggio effettuati a Shindand comprendono il basico 1ª Fase, co-pilota e Capo Equipaggio.
 
L’addestramento per gli ingegneri aeronautici ed i capi squadra specialisti di volo che sono parte integrante dell'equipaggio di volo MI-17, viene svolto con lezioni teoriche a terra e voli addestrativi, in cooperazione con i colleghi dell’Aeronautica Ungherese, che vantano un’esperienza decennale sul MI-17.
A Shindand si svolge l’equivalente dell’addestramento effettuato presso il 72° Stormo di Frosinone, e presso i Reparti Operativi dell’Aeronautica Militare ed è la prima volta che tale capacità verrà acquisita dall'AAF.
Nel 2011 sono state brevettate 6 classi per un totale di 48 allievi ripartiti tra piloti, ingegneri aeronautici e capi squadra specialisti di volo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni