Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan, inizia la raccolta del papavero

Afghanistan, inizia la raccolta del papavero

E i nostri militari iniziano a sequestrare papaveri e... armi


 
È iniziata ieri con il sequestro di un importante quantitativo di materiale d’armamento, la campagna di contrasto alla raccolta del papavero d’oppio nel settore Sud dell’area di responsabilità del Comando Regionale Ovest (RC-West), a guida Brigata Sassari.
L’operazione condotta dalla Task Force (TF) South, su base 152° Reggimento Sassari, si e’ sviluppata nell’area di Farah, da sempre la seconda provincia di tutto l’Afghanistan per la coltivazione del papavero d’oppio.
 
In particolare, sulla base di informazioni fornite dagli assetti intelligence italiani in supporto al Contingente, sono stati ritrovati materiale bellico e componentistica di valore quale: bombe da mortaio da  82 millimetri, sub munizioni complete di fabbricazione sovietica, parti costituenti sub munizionamento, munizioni per armi automatiche da 30mm, munizione ad alto esplosivo (HEAT) da 70 millimetri.
Tutto il materiale rinvenuto è stato fatto brillare sul posto.
 
L’ operazione si inquadra nella piu’  ampia manovra operativa che RC W sta conducendo dal mese di novembre scorso nel settore Sud della propria area di responsabilita’ per  disarticolare la criminalità organizzata che, proprio attraverso il traffico del papavero, sostiene e finanzia gruppi armati di insurgents.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni