Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan: nuovo sequestro di armi, esplosivo e droga

Afghanistan: nuovo sequestro di armi, esplosivo e droga

Materiale trovato all’interno di un deposito situato a circa 6 km a Est di Shindand


 
Nella giornata di ieri, durante un’operazione condotta dalla Task Force Center, su base 66° Reggimento Aeromobile Trieste, tesa a contrastare il traffico di droga, è stato sequestrato un importante quantitativo di armi ed esplosivo ritrovati all’interno di un deposito situato a circa 6 km a Est di Shindand, località principale del settore centrale dell’area di responsabilità italiana.
L’operazione si è sviluppata nell’ambito della manovra operativa che il Regional Command West (RC-West), comando NATO a guida italiana su base Brigata Sassari, sta conducendo da mesi nel settore centro-meridionale dell’area di responsabilità.
 
Infatti, si è appena conclusa nel settore Sud l’operazione «Wheelbarrow», che ha impegnato militari appartenenti al Contingente italiano, ai mentors italiani dell’OMLT (Operational Mentoring Liaison Team) e alle forze di sicurezza afgane (Afghan National Security Forces- ANSF).
L’operazione è stata condotta nei territori della provincia di Farah fino ai confini della provincia dell’Helmand, aree ad elevata concentrazione di coltivazioni di papavero da oppio.
 
Durante questa operazione gli insurgents hanno tentato di contrastare l’avanzata delle forze della coalizione seminando lungo le principali rotabili alcuni ordigni esplosivi IED (Improvised Explosive Device), che non hanno coinvolto militari italiani.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni