Home | Esteri | Afghanistan | Pattuglia di bersaglieri sventa un attacco a Bala Murghab

Pattuglia di bersaglieri sventa un attacco a Bala Murghab

Gli insurgent afghani, che stavano tentando un attacco lungo la Lithium road, sono stati messi in fuga

image

Una pattuglia di bersaglieri dell’8° reggimento, che costituisce la Task Force North del Regional Command West (area di competenza militare italiana), ha sventato ieri nell’area di responsabilità un attacco lungo la strada denominata «Lithium».
Durante un’attività di controllo del territorio, la pattuglia, che era a circa 8 km dalla base di Bala Murghab, ha individuato elementi ostili che erano in procinto di attaccare.
Vistisi scoperti, gli insurgent hanno aperto il fuoco con armi portatili e mortai.
 
Immediata la reazione dei bersaglieri, che hanno risposto al fuoco con le armi in dotazione e con i mortai del vicino avamposto Victor.
L’immediata azione dei nostri militari ha messo in fuga gli assalitori, che non sono stati così in grado di portare a termine il loro attacco.
Non si registrano feriti né danni fra i bersaglieri.
La Lithium è una strada in costruzione, di grandissima importanza strategica e commerciale, che unirà Herat alle aree più remote di Bala Mourghab, ai confini del l Turkmenistan.
La strada renderà Bala Mourghab, che nei prossimi mesi sarà sotto la responsabilità delle Forze di Sicurezza Afgane (ANSF), facilmente raggiungibile e consentirà il traffico commerciale con il paese confinante.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande