Home | Esteri | Afghanistan | Prosegue in Afghanistan il programma di «transizione» per il disimpegno militare

Prosegue in Afghanistan il programma di «transizione» per il disimpegno militare

Scatta l’operazione «Zafar 4» per insegnare alla polizia afghana come contrastare il terrorismo: arrestati 9 terroristi, aumenta il consenso popolare

Dopo cinque giorni si è conclusa nel villaggio di Shewan, nella provincia di Farah, l’operazione «Zafar 4» finalizaata al contrasto del terrorismo.
L’attività è stata condotta congiuntamente dalle forze armate afgane e dai militari italiani della Task Force South, su base Reggimento «Cavalleggeri Guide».
 
Circa 700 uomini sono stati impegnati nell’operazione, che ha mirato a liberare l’area da insurgents e che ha portato al fermo di 23 persone, di cui 9 arrestate dalle forze di polizia afghane.
L’operazione Zafar 4 è stata l’ennesima prova della professionalità dell’ANSF (Afghan National Security Forces) nel pianificare e condurre operazioni sul terreno nella lotta sia all’insorgenza che alla criminalità comune.
 
Prosegue, quindi, nel rispetto della tempistica prevista, la transizione, che vede il graduale passaggio della responsabilità dell’area alle istituzioni e alla forze di sicurezza afgane, accompagnata dal sempre crescente consenso della popolazione.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni