Home | Esteri | Afghanistan | Il sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura in Afghanistan

Il sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura in Afghanistan

Visita il contingente italiano dopo averlo visitato più volte in altre vesti ufficiali

image

Il Sottosegretario di Stato del Ministero degli Affari Esteri, Staffan De Mistura, ha visitato oggi il contingente italiano impegnato nell’operazione ISAF, in Afghanistan.
Non è la prima volta che si reca in Afghanistan, infatti abbiamo pubblicato un servizio a Herat mentre riceveva dal colonnello Scaratti (allora comandante del 2° Reggimento Guastatori Alpini di stanza a Trento), il libro sulla storia del reggimento (vedi articolo).

De Mistura, proveniente da Kabul ove ha guidato la delegazione italiana che ha partecipato alla conferenza sul tema «Afghanistan: cuore dell’Asia», è stato ricevuto nella base di Camp Arena, sede del comando del contingente, dal Comandante del Regional Command West (RCW), Generale Luigi Chiapperini, che nel corso di un briefing ha illustrato le attività operative in corso, con particolare riferimento al processo di transizione che porterà nei tempi previsti le Forze di Sicurezza e l’Esercito Afghano ad assumere il pieno controllo delle operazioni e a garantire normali condizioni di sicurezza.
 
Incontrando poi i militari italiani, Staffan de Mistura si è rivolto loro così.
«Porto il saluto del Capo dello Stato e del Governo, - ha detto. - Voi rappresentate l’Italia con dignità, fierezza e professionalità; state operando in un periodo particolarmente cruciale per l’Afghanistan, sia per la ripresa delle attività degli insorgenti, coincidente con l’avvento della bella stagione, sia per la delicatezza della fase di transizione in atto.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni