Home | Esteri | Afghanistan | Carabiniere perde la vita in un attentato in Afghanistan

Carabiniere perde la vita in un attentato in Afghanistan

Altri due carabinieri sono rimasti feriti alle gambe, uno dei quali in forza al reggimento Trentino Alto Adige di Laives

image

L’attentato è avvenuto alle 8.50, ore locali (in Italia le 6.20), ad Adraskan, che si trova nell’Afghanistan occidentale dei competenza italiana, ai danni di un poligono dove i nostri carabinieri addestrano la polizia afghana in funzione della transizione che dovrà avvenire entro la fine del 2014.
Un razzo ha centrato una garitta di osservazione, uccidendo sul colpo il Carabiniere Scelto Manuele Braj, 30enne di Galatina (LE), in forza presso il 13° Reggimento Friuli Venezia Giulia.

Altri due militari dell’Arma, effettivi rispettivamente alla 2ª Brigata Mobile di Livorno e al 7° Reggimento Trentino-Alto Adige (di stanza a Laives), sono rimasti feriti alle gambe e sono stati successivamente elitrasportati presso l’ospedale militare USA (ROLE 2) di Shindand, dove sono ricoverati non in pericolo di vita.
La zona dell’esplosione è stata isolata per permettere i rilievi di rito e la ricostruzione della dinamica, da mettere a disposizione della magistratura di Roma.
I familiari sono stati informati.
Il Carabiniere Scelto Braj lascia la moglie di 28 anni e il figlio di 8 mesi. 
 
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Biagio Abrate, a nome suo personale e delle Forze Armate, ha espresso ai familiari del Carabiniere Scelto Manuele Bray, deceduto a seguito dell’attacco contro la base di addestramento di Adraskan, le più sentite condoglianze.
«Mi stringo al vostro immenso dolore con i sentimenti della più affettuosa vicinanza e intensa solidarietà.»
Il Generale Abrate ha, inoltre, espresso al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Leonardo Gallitelli, la più intensa solidarietà e profonda vicinanza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande