Home | Esteri | Afghanistan | Gravemente ferita un’italiana in un assalto a Kabul

Gravemente ferita un’italiana in un assalto a Kabul

I talebani hanno attaccato la sede dei servizi segreti della capitale afghana

Verso mezzogiorno di oggi (ora di Kabul) gli antigovernativi hanno attaccato la sede dei servizi segreti operanti in Afghanistan, impegnando le forze di sicurezza in un combattimento durato alcune ore.
Sono morte una guardia nepalese e una guardia afghana, mentre le persone ferite sono undici.
Tra queste, una funzionaria dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni, che ha subito ustioni sull’80 percento del corpo a causa di due granate che sono scoppiate nelle sue vicinanze.
Subito soccorsa, è stata stabilizzata e quindi portata all’ospedale militare di Bagram.
Non appena le sue condizioni lo consentiranno, la funzionaria sarà trasferita all'ospedale militare americano di Ramstein in Germania.
Non si conosce il nome della funzionaria.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni