Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan: tentato attacco contro convoglio militare italiano

Afghanistan: tentato attacco contro convoglio militare italiano

Il presunto attentatore risulterebbe fermato dalle forze di sicurezza afghane

Nella mattinata di oggi, nei pressi di Farah, un individuo adulto non meglio identificato ha lanciato un ordigno esplosivo contro un convoglio composto da militari italiani della Transition Support Unit «South» (TSUS) – appartenenti all’8° reggimento alpini – e da unità dell’Afghan National Army (ANA) impegnati in un’operazione congiunta.
In particolare, l’ordigno, dopo aver colpito un «Lince» è caduto a terra esplodendo e causando il ferimento di alcuni civili afghani, non in maniera grave.
Nessuna conseguenza per personale e mezzi del convoglio, che si metteva in sicurezza allontanandosi dall’area dell’attacco.
Il presunto attentatore risulterebbe fermato dalle forze di sicurezza afghane.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni