Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan – Elicotteri Mangusta attaccati con armi portatili

Afghanistan – Elicotteri Mangusta attaccati con armi portatili

Lievi danni a un aeromobile – L'equipaggio (illeso) ha risposto al fuoco

image

Nella serata di oggi nei dintorni di Shewuan, nella provincia di Farah, due elicotteri italiani A 129 Mangusta impegnati in attività di scorta a un’unità dell’esercito afgano sono stati fatto oggetto di colpi di armi portatili che hanno colpito uno dei due elicotteri.
 
Gli elicotteri hanno risposto al fuoco e hanno completato regolarmente la missione rientrando all’aeroporto di Farah.
Nessun membro dell’equipaggio è stato ferito e un elicottero ha riportato danni lievi.
 
A quanto ci è dato di sapere da fonti non goivernative, sarebbero quattro gli assaltatori uccisi.
La minaccia, come si dice, è stata neutralizzata.
 
Le foto dei Mangusta a terra e in volo, scattate in Afghanistan, sono di repertorio. 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni