Home | Esteri | Afghanistan | I nostri ragazzi di Herat festeggiano così il Ferragosto

I nostri ragazzi di Herat festeggiano così il Ferragosto

Afghanistan: corsa di beneficenza per i militari impegnati in quel teatro operativo

image

I militari del contingente multinazionale a guida italiana in forza al Regional Command West di Camp Arena hanno celebrato il ferragosto afghano con una competizione podistica di 5 km il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’orfanotrofio della vicina città di Herat, capitale della regione occidentale dell’Afghanistan sotto responsabilità italiana.
Alla International Assunta Run, così è stata intitolata la manifestazione sportiva, tenutasi all’interno del perimetro della base nelle prime ore del mattino, quando ancora il caldo sole afghano concede un po’ di tregua, hanno partecipato oltre 330 militari di ogni grado e nazionalità, competendo con sano e corretto spirito agonistico.
 
A salire sul podio un militare italiano e una collega spagnola, primi classificati nelle rispettive categorie di genere.
Ai vincitori, così come a molti altri partecipanti, sono stati distribuiti gadget e piccoli premi offerti dalle attività commerciali afghane e internazionali che operano all’interno della base di Camp Arena, che hanno sponsorizzato con altruismo l’attività di beneficenza.
 
I ricavati della gara, organizzata dal comando Italfor, infatti, saranno devoluti, per il tramite del Provincial Reconstruction Team, all’acquisto di beni e materiali volti a migliorare le condizioni di vita dei bambini dell’orfanotrofio di Herat.
 
Il comando Italfor di Herat è l’unità composta da personale di esercito e aeronautica, comandata dal colonnello Franco Miana, che si occupa di tutte le attività di supporto logistico/amministrativo del personale italiano che opera nel Regional Command West, nonché delle problematiche afferenti le infrastrutture.
Il Provincial Reconstruction Team (PRT), comandato dal colonnello Giuseppe Maria Gionti, è l'unità specialistica del Regional Command West che si occupa di fornire assistenza alle istituzioni della provincia di Herat per la realizzazione dei piani di sviluppo locale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande