Home | Esteri | Afghanistan | Le 1.000 ore di volo del nuovo elicottero NH90 sui cieli di Herat

Le 1.000 ore di volo del nuovo elicottero NH90 sui cieli di Herat

Dopo 14 mesi In Afghanistan ha superato le prove più difficili e si è laureato in campo

image

Nei giorni scorsi, dopo poco più di anno dal loro primo impiego operativo in Afghanistan, una coppia di elicotteri NH-90 dell’Aviazione dell’Esercito (AVES) in forza alla Task Force Fenice del Regional Command West (RC-W), dopo circa un’ora di volo di ricognizione sui cieli di Herat ha raggiunto e superato le 1.000 ore di volo.
Gli NH-90 italiani, giunti in teatro operativo afghano il 20 agosto dello scorso anno e, per la prima volta in assoluto tra le nazioni partecipanti al consorzio di produzione (Italia, Germania, Francia, Olanda e Portogallo), sono stati impegnati in missioni operative di supporto al combattimento.
 
Questo elicottero da trasporto tattico, dotato di avanzati apparati avionici di bordo di ultima generazione, completamente integrati ai sistemi per la visione diurna e notturna, permette all’equipaggio un costante ed elevato stato di Situational Awareness, ovvero la piena e continua percezione di tutti gli aspetti tecnici e operativi rilevanti per lo svolgimento in sicurezza delle missioni che, unita all’elevata professionalità ed esperienza maturata dai piloti anche in situazioni ambientali critiche tipiche di scenari operativi come quello afghano, dimostra di essere uno strumento estremamente flessibile a disposizione del comandante di RC-W. 
 

 NH-90 Elicottero da trasporto tattico
Caratteristiche e prestazioni principali
Peso max al decollo: 10.600 kg.
Disposizione sedili/barelle nel vano di carico:
- equipaggio: 3;
- sedili passeggeri: 14 - 16 - 20;
- barelle: 3.
Velocità massima: 315 km/h
Velocità di crociera: 260 km/h
Autonomia: 4:35 h:min (800 km.)
Capacità carico interno: 2500 kg
Massimo rateo di salita: 8.7 m/s
Raggio d'azione con carico utile di 2000 kg ( 30' riserva carburante): 300 km
Massima autonomia km in volo di trasferimento: 1200 km
Dimensioni generali:
- Lunghezza (con rotore in moto) 19.56 m;
- Altezza (con rotore in moto) 5.23 m;
- Lunghezza massima della fusoliera 16.13 m;
- Larghezza massima 4.52 m- Diametro rotore principale 16.30 m
 Task Force Fenice
È l’unità dell’Aviazione dell’Esercito, attualmente comandata dal Colonnello Antonio Villani e su base 1° reggimento “Antares” di Viterbo, schierata nel teatro di operazione afghano.
Si basa su tre diverse linee di elicotteri (A129 “Mangusta”, CH47 “Chinook” e NH90) al fine di ottenere un dispositivo flessibile, bilanciato e dalle potenzialità inedite.
L’Aviation Battalion soddisfa i requisiti di “Expeditionary & Combat Capabilities” in ambiente non permissivo/ostile, in particolare garantisce:
- interventi a fuoco, di supporto e di trasporto logistico in tutta l’Area di Operazioni;
- supporto alle funzioni operative di Comando e Controllo e intelligence;
- capacità di pianificazione aderente alla complessità della minaccia e delle Rules of Engagement (ROE);
- possibilità di schieramento di una forza mobile, deterrente e sostenibile, fino a medio raggio, in tempi ridotti (QRF);
- assetti in QRA (Quick Reaction Alert) con elicotteri A129 e assetti in QRF (Quick Reaction Force) con elicotteri CH47 e un plotone di fanteria, entrambi in grado di intervenire in tempi ridotti, sia di giorno che di notte, in tutta l’area di responsabilità;
- Forward Medevac Team, capacità di eccellenza unica in AOR e in territorio nazionale capace di garantire interventi sanitari d’urgenza nell’immediato essendo imbarcato prevalentemente su NH90 a seguito delle formazioni impegnate in operazione.
 
Nello specifico l'elicottero da trasporto tattico NH90 è un aeromobile multiruolo, realizzato al fine di effettuare missioni di trasporto tattico, ricerca e soccorso, evacuazione Medica, lanci di paracadutisti e altre.
L'aeromobile è stato costruito per operare in volo strumentale e a vista, di giorno e di notte, anche con l'impiego di sistemi di visione notturna ad intensificazione di luce o all'infrarosso, ha un'autonomia di volo di circa 4 ore, una velocità massima di oltre 300km/h , possibilità di imbarcare due squadre con assetto da combattimento ed equipaggiamento completo (fino a 20 passeggeri), e una capacità di carico di 3000 kg .
L'NH90 dispone di tecnologie avanzatissime quali il Radar Meteo e i sistemi per la protezione dal ghiaccio sulle pale, idonei a estendere le possibilità di volo in condizioni meteorologiche finora proibite.
Il velivolo può contare inoltre su sistemi di visione notturna integrati nel casco di volo, sistemi di autoprotezione (sistemi di allarme radar, laser e missile), protezione balistica e armamento composto da mitragliatrici a 6 canne rotanti e mitragliatrici di bordo.

 

 
  

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni