Home | Esteri | Afghanistan | Colpi d’arma da fuoco contro elicottero italiano

Colpi d’arma da fuoco contro elicottero italiano

Lo scontro a fuoco è avvenuto 30 km a sud di Shindand: lievi danni

image

>
Questa mattina alle 10,30 locali (le 7 italiane), un elicottero CH47 «Chinook» (foto - nella foto in basso è scortato dai Mangusta) della Task Force Fenice italiana è stato oggetto di colpi d’arma da fuoco, nella fase di atterraggio a 30 chilometri a sud di Shindand, in un operazione a supporto delle forze di sicurezza afgane.
 
Dopo aver risposto al fuoco il CH47 si è allontanato dalla zona e ha potuto raggiungere la vicina base aerea di Shindand.
L’elicottero italiano, che trasportava militari afgani per raggiungere una località impervia, ha subito lievi danni e nessun militare italiano è rimasto ferito.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni