Home | Esteri | Afghanistan | Domenico Rossi in visita al contingente italiano in Afghanistan

Domenico Rossi in visita al contingente italiano in Afghanistan

Il sottosegretario alla Difesa ha raccomandato la massima attenzione in questa ultima delicata fase finale della missione

image

>
Il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Domenico Rossi, ha visitato il Train Advise Assist Command West (TAAC-W), il comando multinazionale a guida italiana su base brigata Bersaglieri Garibaldi.
Accompagnato dal Comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze (COI), Generale di Corpo d’Armata Marco Bertolini, l’On. Rossi al suo arrivo ad Herat è stato accolto dal Generale di Brigata Maurizio Angelo Scardino, comandante del TAAC-W.
Nel corso della visita presso la base italiana di Camp Arena, il Sottosegretario ha visto operare le diverse componenti delle Forze Armate schierate nella regione Ovest del territorio afghano e, durante un incontro con il personale, ha voluto testimoniare la vicinanza e la fiducia in loro riposta dalle Istituzioni e dal popolo Italiano in questo momento particolare della missione. 
 

 
Parlando agli uomini ed alle donne del contingente, l’On. Rossi ha infatti affermato che «la fase finale di una missione viene da molti considerata quella più facile».
«Questo, invece, è il momento più difficile del vostro impegno qui in Afghanistan ed ora, più che mai, avete bisogno del sostegno delle istituzioni e del popolo italiano.»
Dopo aver ricevuto un breve aggiornamento sulla situazione operativa, il Sottosegretario si è recato presso il nuovo Conference and Training Center «Unity of the Country», dove si realizzano parte delle attività di assistenza e consulenza condotte dagli Advisor Teams a favore delle Forze di Sicurezza afgane (Afghan National Security Forces - ANSF).
In tale circostanza l’On. Rossi si è intrattenuto a parlare con alcuni militari dell’Esercito afghano i quali hanno espresso sentimenti di gratitudine e di apprezzamento per l’apporto altamente professionale e per i preziosi insegnamenti loro forniti dai militari italiani.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni