Home | Esteri | Libia | Liberati i 18 pescatori di Mazara del Vallo sequestrati in Libia

Liberati i 18 pescatori di Mazara del Vallo sequestrati in Libia

Il presidente Conte e il ministro degli Esteri Di Maio sono andati a Bengasi

image

>
Sono stati liberati i 18 pescatori di Mazara del Vallo che erano «trattenuti» in Libia da inizio settembre.
Il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sono andati a Bengasi per accogliere i concittadini di Mazara del Vallo che sono rimasti sequestrati per oltre 100 giorni con i loro due pescherecci.
Sono già arrivate telefonate dai prigionieri che hanno avvisato a casa che venivano liberati. E a quanto ci è dato a sapere, torneranno a casa con i loro pescherecci (nella foto).
Dunque un’operazione riuscita bene, anche se non conosciamo i contorni della trattativa.
E comunque si tratta di una bellissima notizia per questo difficile Natale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni