Home | Esteri | Europa | L'addio al presidente Sassoli nel ricordo di Fugatti

L'addio al presidente Sassoli nel ricordo di Fugatti

«Con il Trentino si è costruita un’amicizia nel nome di Antonio Megalizzi»

image

I presidenti Sassoli, Mattarella e Fugatti.

La scomparsa del presidente del Parlamento europeo David Sassoli è motivo di grande tristezza e commozione. Anche in Trentino.
«Ciò che lo legava alla nostra terra di Autonomia era un’amicizia nel nome di Antonio Megalizzi. Gli siamo grati per la vicinanza che ha dimostrato in maniera fattiva negli anni in cui ha operato dallo scranno più alto del Parlamento», – sottolinea il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, che in più occasioni pubbliche ha incontrato il presidente Sassoli per celebrare la figura del giovane giornalista vittima dell’attentato di Strasburgo nel dicembre 2018.
 
Lo scorso luglio, Sassoli era intervenuto a Trento per partecipare al conferimento della laurea magistrale a titolo d’onore in European and International Studies a Megalizzi, mentre nel febbraio 2020 aveva preso parte all’inaugurazione della Fondazione che porta il nome del cronista trentino.
«Di fronte all’intolleranza, all’odio e alle minacce terroristiche, alle ingerenze straniere, alle sfide nuove che ci presenta il mondo globale, Antonio ci avrebbe ricordato che l’Europa è il nostro destino, o come amava ripetere “la vera chiave del nostro futuro” aveva ricordato il presidente Sassoli davanti ai familiari di Megalizzi.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande