Home | Esteri | Viaggi | I migliori luoghi da visitare a Bastia

I migliori luoghi da visitare a Bastia

Bastia è una città situata nel nord-est della Corsica ed è il porto principale dell’isola

Bastia è una città situata in Francia, nel nord-est della Corsica, e rappresenta il primo porto principale dell’isola.
Tanti sono gli italiani che visitano la Corsica ogni anno e sbarcano a Bastia, perché arrivarci dall'Italia è molto facile.
Il modo più semplice per raggiungere l’isola è infatti via mare, mediante i numerosi traghetti che partono da diversi porti d’Italia e raggiungono la città.
Una volta arrivati a Bastia, è molto semplice raggiungere altre tappe dell’isola e visitare tutta la Corsica.
Tuttavia, è consigliato inserire nel proprio piano di viaggio almeno 2 giorni da dedicare interamente a questa città, così da visitare tutti i luoghi di interesse, le spiagge e le numerose attrazioni presenti al suo interno.
 
Online, è possibile trovare tante compagnie che organizzano traghetti per Bastia, è possibile infatti raggiungere questa meta da diverse città italiane, come Savona, Livorno, Porto Ferraio e Piombino.
Il consiglio, è quello di pianificare prima le vacanze e prenotare in anticipo tutti i traghetti da prendere durante il viaggio.
Ma non solo, in questo modo è possibile anche organizzarsi sul da fare durante la durata del viaggio tra Livorno e Bastia, ad esempio.
In questo articolo vi elencheremo alcuni dei luoghi e delle attrazioni presenti in città
e che possono essere visitati in soli 2 giorni, prima di partire per un’altra tappa in Corsica.
 
 Cosa vedere a Bastia  
Il viaggio turistico a Bastia ha inizio con il suo punto più emblematico, la Piazza Saint-Nicolas, una delle piazze più grandi della Francia. Si trova di fronte al terminal dei traghetti e accoglie le barche provenienti da altri paesi.
Questa piazza, è il luogo dove si svolgono numerosi eventi durante l’anno: dai concerti in estate, alla pista di pattinaggio durante il periodo natalizio, per poi accogliere il Salon du Chocolat che ogni anno attira migliaia di turisti da tutto il mondo.
 
Piazza Saint-Nicolas è il luogo perfetto in cui ritrovarsi in famiglia per pranzare in uno dei locali presenti o sorseggiare un drink su una grande terrazza. Immancabile, è l’aperitivo della Corsica, da provare almeno una volta.
Ci si può sostare, poi, verso Via Napoleone che si trova nei pressi della piazza, precisamente a Terra Vecchia, nel quartiere più antico di Bastia.
Qui è possibile scoprire diversi negozi di artigianato e negozi di souvenir.
 
Sempre nel quartiere, ci sono due monumenti storici molto importanti:
● L’Oratorio di Saint-Roch, costruito nel 1604 e caratterizzato da numerosi ornamenti d’oro. 
● L’Oratorio dell’Immacolata Concezione, costruito nel 1611, con un bellissimo altare in marmo.
 
Nel centro storico è possibile fare anche una bellissima passeggiata romantica sul Porto Vecchio e dirigersi verso il Giardino Romieu, che collega i quartieri di Terra Vecchia e Nuova Vecchia, senza dubbio una delle attrazioni più belle di Bastia.
 
 Scoprire la Cittadella di Bastia  
Dal Giardino Romieu, è possibile raggiungere uno dei principali luoghi di interesse di Bastia, la Cittadella.
Venne costruita nel 1380 su un promontorio naturale e al suo interno si affacciano edifici colorati e pittoreschi.

I luoghi e le strutture architettoniche situati al suo interno sono:
● La via Notre-Dame, la via principale che si collega a tutte le piccole vie e ai locali;
● La Cattedrale di Santa Maria, con i suoi splendidi interni barocchi decorati con una serie di dipinti italiani;
● L’Oratorio della Confraternita di Santa Croce, una chiesa in puro stile rococò;
● La Piazza della Prigione, dove un tempo, i negozianti che truffano i clienti venivano legati per un’intera giornata;
● Il Palazzo dei Governatori, il quale ospita il Museo di storia di Bastia;
● La porta di Luigi XV.
 
 Le spiagge da visitare  
Le spiagge da visitare durante la visita a Bastia sono 3 e distano pochi metri dalla città: la spiaggia più vicina è la Spiaggia di Ficajola, accessibile da una scala e situata a soli 300 metri dalla cittadella.
Segue la Spiaggia dell’Arinella, situata a sud di Bastia ed è il luogo ideale per praticare svariate attività nautiche, come kayak, paddle o windsurf.
Infine, c’è la Spiaggia di Marana, caratterizzata da una bellissima sabbia bianca.
Qui, è possibile trovare ristoranti e numerose attività nautiche.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni