Home | Esteri | Terrorismo internazionale | Biden: «Molto probabile un nuovo attacco entro 24-36 ore»

Biden: «Molto probabile un nuovo attacco entro 24-36 ore»

L’uccisione della mente dell’attentato di Kabul potrebbe scatenare altri fanatici

L’Amministrazione americana ha dato l’allarme. È probabile che l’incenerimento di due esponenti dello Stato Islamico Afghano nella regione di Jalalabad da parte delle Forze Armate americane provochi il sollevamento di altri folli attentatori. Magari soggetti dormienti in attesa di disposizioni.
Molti osservatori hanno infatti espresso il timore che l’uccisione dei due «vertici» della jihad con il drone possa scatenare una reazione a catena.
Ragionando così, però, si dovrebbe rinunciare a neutralizzare le minacce esistenti in giro per il mondo. Inaccettabile.
E infatti la Casa Bianca ha fatto bene a farlo.
Anzi, dovranno essere neutralizzati tutti i banditi islamici intenzionati a compiere attentati in giro per il mondo contro persone innocenti.
E se gli USA conoscono la loro ubicazione non devono attendere altro per giustiziarli.
È bene che sappiano che la guerra contro i fanatici dell’ISIS non è finita. Continuerà senza quartiere.
I Paesi che li ospitano devono sapere che è pericoloso accoglierli e magari proteggerli.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni