Home | Esteri | Terrorismo internazionale | Due italiani feriti in una serie di attentati a Bangkok in Thailandia

Due italiani feriti in una serie di attentati a Bangkok in Thailandia

Sono esplose 11 bombe che hanno ucciso quattro persone e ne hanno ferite altre 22

C’è stata una vera e propria serie di attentati in Thailandia ai danni di alcuni resort popolati di turisti occidentali.
Le autorità parlano di 11 attentati con bombe, avvenuti in cinque province diverse.
I morti sono stati quattro, i feriti 22.
Tra questi, due italiani, uno di 21 anni e uno di 51. Entrambi sono rimasti feriti in maniera non grave e sono già stati operati.
 
Le vittime sono dei commercianti locali e la polizia è del parere che si tratti di «sabotaggio locale» e non di terrorismo internazionale.
Secondo la tesi delle autorità si tratta di attentati commessi per protestare contro alcuna variazioni costituzionali. E lo scopo sarebbe quello di far fuggire i turisti.
La Thailandia conta più di 30 milioni di arrivi di stranieri all’anno, che contribuiscono al PIL nella misura del 10 percento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni