Home | Esteri | Terrorismo internazionale | Bloccata un’organizzazione per la propaganda jihadista sul web

Bloccata un’organizzazione per la propaganda jihadista sul web

Il ministro dell’Interno: «La prevenzione contro la minaccia terroristica sta funzionando e continua a dare rilevanti risultati»

Sono stati fermati oggi due cittadini egiziani e uno algerino, mentre un quarto uomo è ancora ricercato. Tutti sono accusati di associazione con finalità di terrorismo internazionale.
L’operazione è stata condotta dai Carabinieri del Ros, dopo un lungo lavoro investigativo coordinato dalla procura distrettuale antiterrorismo di Genova.
«Quello di oggi – ha dichiarato il ministro dell’Interno Angelino Alfano – è un successo investigativo di grande importanza, le nostre leggi antiterrorismo funzionano e la sicurezza dei cittadini, in questo particolare momento in cui nessun Paese é a rischio zero, è una priorità di questo Governo.»
 
Alfano si è congratulato con il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette sottolineando che «il lavoro di prevenzione contro la minaccia terroristica sta funzionando e continua a dare rilevanti risultati».
L’organizzazione criminale, che operava tra la Liguria e la Lombardia, ha diffuso materiale jihadista sul web e, per conto di Daesh, ha instradato in territorio siriano e libico combattenti provenienti dal nord Africa.
L’attività di propaganda e proselitismo ha utilizzato canali riservati, ma anche i più diffusi social media ricorrendo a pseudonimi e account fittizi.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni