Home | Esteri | Terrorismo internazionale | Abbattuto dalla polizia il terrorista in fuga da Barcellona

Abbattuto dalla polizia il terrorista in fuga da Barcellona

Era stato localizzato grazie ad una segnalazione, ma non si era allontanato molto dalla scena del delitto

L’autista autore dell’attentato terroristico compiuto giovedì scorso a Barcellona è stato abbattuto.
Lo afferma la polizia catalana, che precisa che la sua fuga è terminata a Subitras, una cittadina a nord di Barcellona. 
La sua presenza era stata segnalata da una cittadina che aveva telefonato alla polizia dicendo che un giovane assomigliante al ricercato era stato visto dalle sue parti.
La polizia è intervenuta subito e ha individuato il criminale, che ha provato a scappare nelle campagne.
 
E' stato raggiunto e ne è seguita una sparatoria che si è conclusa con l’abbattimento del terrorista.
Una volta avvicinati al corpo senza vita, gli agenti hanno notato che aveva una cintura esplosiva. Sono intervenuti gli artificieri, che però hanno determinato come la cintura esplosiva fosse finta, come quelle dei cinque terroristi uccisi a Cambrils.
Il bandito ucciso, di 20 anni, si era macchiato della morte di 13 persone innocenti sulle Ramblas di Barcellona e del ferimento di altre 120.
Inoltre, per scappare aveva ucciso un giovane per portargli via l’automobile e infine aveva ferito un agente che voleva fermarlo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni