Home | Esteri | Terrorismo internazionale | Arrestato un marocchino 23enne naturalizzato italiano

Arrestato un marocchino 23enne naturalizzato italiano

Scattata a Torino operazione della Polizia contro il radicalismo

L’indagine svolta dalla Digos di Torino con il supporto del Servizio per il Contrasto dell’Estremismo e del Terrorismo Esterno dell'Ucigos - ha portato all'arresto per partecipazione all´associazione terroristica dello Stato Islamico di un 23enne marocchino naturalizzato italiano, Elmahdi Halili.
Con lui, sono finiti nella rete degli investigatori altri stranieri ed italiani convertiti all'islamismo impegnati in una campagna di radicalizzazione e proselitismo condotta soprattutto sul web.
 
Già a fine 2015 il giovane era stato oggetto di una sentenza di patteggiamento, emessa dal Tribunale di Torino alla pena di due anni di reclusione con sospensione condizionale della stessa per istigazione a delinquere con finalità di terrorismo, per la redazione e la pubblicazione sul web alcuni documenti di esaltazione dello Stato Islamico.
 
Tra il materiale trovato dagli investigatori, diversi filmati con mujaheddin in Siria ed Iraq, cruente esecuzioni operate nei confronti di civili e militari, le rivendicazioni e le celebrazioni degli attentati di Parigi e Bruxelles.
Inoltre, sono stati rinvenuti i sermoni di «predicatori dell´odio» del calibro di Anwar Al-Awlaki, conosciuto anche come «il Bin Laden di Internet», considerati da Halili come dei veri e propri padri spirituali al pari del portavoce del Califfato Mohamed Al Adnani.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni