Home | Esteri | Trentini nel mondo | Proposto a Gardolo il manufatto che promuove il progetto

Proposto a Gardolo il manufatto che promuove il progetto

Il patto proposto da Trentini nel mondo punta a coinvolgere la cittadinanza in un processo di interazione tra storie personali, di viaggi e di comunità

È partito da Gardolo il viaggio attraverso le circoscrizioni della città di Dal Trentino al Mondo: storie di emigrazioni, il patto di collaborazione proposto dall’Associazione Trentini nel Mondo onlus all’Amministrazione comunale nell’ambito della cura dei beni comuni, per sensibilizzare la comunità sul tema dell’emigrazione e porre l’attenzione sulla periodicità, nonché attualità, del fenomeno.
Il progetto punta a coinvolgere la cittadinanza in un processo di interazione tra storie personali, di viaggi e di comunità.
Il fenomeno dell’emigrazione di tanti trentini nel mondo è una parte importante della storia della comunità e del suo patrimonio culturale, un bene comune immateriale, da tutelare e valorizzare.
 
Al manufatto esposto nell’atrio della sede della circoscrizionale di Gardolo in piazzale Lionello Groff 2, è affidata la promozione di un «distributore» di storie virtuale, che è il vero cuore del patto.
Utilizzando il QRCode riportato sul manufatto, caratterizzato dalla presenza di quattro cartelli direzionali che riportano i nomi dei quattro continenti mete principali dell’emigrazione trentina (Sud e Nord America, Australia ed Europa), ci si può infatti collegare al portale https://daltrentinoalmondo.wordpress.com/ che si sta popolando con le emozionanti storie di tante persone che hanno deciso di condividere le proprie personali esperienze del fenomeno migratorio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni