Home | Festival Economia | 2007 | Terzo incontro degli economisti de «lavoce.info»

Terzo incontro degli economisti de «lavoce.info»

E' giusto tassare di più gli uomini delle donne?

Presso lo stand de lavoce.info in piazza del Duomo interessante dibattito fra due posizioni radicalmente diverse
Si è svolto oggi all'interno della rubrica «A viva voce» il terzo incontro fra economisti che prevedeva un confronto fra due diverse posizioni: quella del professor Andrea Ichino, docente di economia del lavoro presso l'istituto universitario europeo di Firenze, contrapposta a quella di Daniela del Boca, laureata ad Harvard e docente di economia politica presso l'università degli studi di Torino.
«E' giusto tassare di più gli uomini delle donne ?»

Basandosi sul principio secondo cui in un ambiente cosiddetto ideale per gli economisti, cioè senza tassazione, uomo e donna, non condizionati dalla pressione fiscale, sono liberi di fare le proprie scelte, senza che esse vengano «distorte», poiché invece nella nostra società la tassazione ci obbliga a farle forzatamente, secondo il professor Ichino è necessario tassare meno le donne degli uomini, proprio perché, occupando prevalentemente posizioni a basso reddito, sono loro a subire maggiormente il peso fiscale. Questa, inoltre, è una delle maggiori cause che portano alla scarsa partecipazione da parte della donna al mercato del lavoro.

Ben diversa è la posizione della professoressa del Boca, la cui obiezione si basa sul fatto che non sono state verificate concretamente le differenze di genere nell'elasticità dell'offerta di lavoro fra uomini e donne: non è sicuro, in sostanza, che il «gentil sesso» occupi posizioni meno remunerate e più soggette alla tassazione; inoltre, una proposta di questo tipo, non contribuirebbe ad aumentare la presenza femminile nel mercato del lavoro e rischierebbe di essere discriminante nei confronti degli uomini. Secondo la del Boca è meglio incentivare l'aumento dei servizi sull'infanzia e dare un aiuto più cospicuo di quello attuale sulle spese relative alla cura dei figli.

Alla fine del confronto, gli autorevoli ospiti hanno risposto ad alcune domande poste dal pubblico, molto sensibile al tema, anche se più interessato a proposte che portino ad una tassazione minore per tutti, uomini e donne indistintamente.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni