Home | Festival Economia | 2008 | L'aquila di San Venceslao al primo ministro del Mozambico

L'aquila di San Venceslao al primo ministro del Mozambico

Ricordata la lunga amicizia che lega il Paese al Trentino. Il premier africano parlerà sabato sera al Teatro Sociale di Trento

image

Il presidente della Provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai ha accolto questo pomeriggio nella sede del governo provinciale il primo ministro del Mozambico Luisa Diogo, giunta a Trento per partecipare ai lavori del festival dell'Economia. Al premier mozambicano il presidente Dellai ha consegnato l'Aquila di San Venceslao, simbolo dell'Autonomia del Trentino.
«La nostra è un'amicizia di lunga data - ha sottolineato il presidente Dellai - rafforzata recentemente anche dalla visita in Trentino del presidente della Repubblica del Mozambico Emilio Armando Guebuza, che segue a quella del presidente Joaquim Chissano del 2000. Abbiamo insistito molto per averla nostra ospite al festival dell'Economia - ha aggiunto - perché non vogliamo che questo evento sia dedicato solamente alle economie dell'Europa o del Nord del mondo, noi vogliamo sapere anche quello che succede nel Sud del mondo, nella consapevolezza che i nostri destini sono strettamente intrecciati. Esprimo in questo senso l'auspicio che in ognuna delle future edizioni del festival si possa aprire una 'finestra' sull'evoluzione dell'Africa e del Mozambico.»

Il primo ministro mozambicano, nel ringraziare l'organizzazione per l'invito, ha voluto innanzitutto congratularsi con il Trentino per «una manifestazione davvero internazionale, a cui siamo onorati di partecipare. In Trentino ci sentiamo a casa - ha aggiunto la Diogo - per i rapporti che intercorrono fra noi fin dai tempi della nostra lotta per la libertà, e che si concretizzano oggi nell'aiuto che state dando allo sviluppo del nostro Paese. La visita del presidente Dellai in Mozambico solo qualche settimana fa, che ha toccato anche la località di Caia, dove si concentrano una parte importante degli sforzi fatti dal volontariato trentino, ha ulteriormente rafforzato questa amicizia.»

Presenti all'incontro anche l'assessore alla solidarietà internazionale Iva Berasi, che ha accennato alla imminente costituzione della Rete internazionale delle donne per la solidarietà, promossa dal Trentino, e l'assessore alla programmazione, ricerca e innovazione Gianluca Salvatori, che accompagnerà la delegazione mozambicana domani all'università di Trento per la firma di un protocollo d'intesa.
Il primo ministro Luisa Diogo terrà il suo intervento, nell'ambito del festival dell'Economia, venerdì 30 maggio, alle ore 21, al teatro Sociale. Introdurrà il giornalista Pietro Veronese. Interverrà alla serata anche l'onorevole trentino Mario Raffaelli, uno dei protagonisti del percorso che ha portato alla firma degli accordi di pace - a Roma nel 1992 - che hanno posto la parola «fine» alla guerra civile in Mozambico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni