Home | Foto | Fotografie | «Una montagna di baci: montagna che passione»

«Una montagna di baci: montagna che passione»

Al via il concorso fotografico del Trento Film Festival e di Itas Assicurazioni per le immagini più emozionanti scattate in alta quota

image

Montagne in Arizona, Altri colori: stesse emozioni! - Foto di Danny Dusatti.
 
Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento per professionisti e amatori con il concorso fotografico «Una montagna di baci: montagna che passione» promosso dal Trento Film Festival e ITAS Assicurazioni e dedicato alle foto più emozionanti scattate in alta quota.
Cuore del concorso, per tutti gli appassionati dell’obiettivo e della montagna, è provare a percorrere nuovi sentieri, trovare temi e formule diverse per favorire la riflessione sui mutamenti sociali e antropologici di questo nostro tempo aiutandone la conoscenza e la comprensione.
Dopo il successo della scorsa edizione dedicato ai baci più belli in alta quota, tema di quest’anno è la montagna come luogo di amore, rispetto e sogno.
Questi i tre filoni che rappresentano anche i tre diversi momenti del contest: a febbraio il tema sarà l'amore per la montagna (#montagnamore termine consegna: 2 marzo); a marzo il rispetto per la montagna e l'ambiente (#montagnarispetto, termine consegna: 31 marzo) per concludersi ad aprile con la montagna come teatro di emozioni (#montagnaemozione, termine consegna: 30 aprile).
 

Foto di Cristina Mauri.
 
Inoltre dal 28 aprile all'8 maggio, durante la 64. edizione del Trento Film Festival (Trento, 28 aprile-8 maggio) le fotografie potranno essere scattate davanti ad appositi fondali posizionati nelle principali piazze di Trento.
Ogni partecipante può partecipare con un massimo totale di 4 immagini da postare sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/montagnadibaci e sul profilo Instagram del Concorso Montagna di baci montagnadibaci, indicando un titolo, il nome dell'autore e l'hastag #montagnadibaci accompagnato con l'hastag del contest #montagnamore ,#montagnarispetto, #montagnaemozione.
La pubblicazione sui social è soggetta alla validazione da parte del Comitato organizzatore.
Per partecipare al Concorso, tutte le immagini, anche quelle postate sul profilo Facebook, dovranno venire inviate anche all’indirizzo e-mail montagnadibaci@trentofestival.it, complete di nome, cognome, di un recapito postale o recapito telefonico.
 

Whispering - Presanella - Foto di Alfredo Croce.
 
La partecipazione è gratuita e il concorso è aperto a tutti.
Il vincitore dei singoli contest ed il vincitore generale del concorso si aggiudica la possibilità di partecipare ad un trekking fotografico guidato da un fotografo esperto durante un fine settimana del mese di giugno 2016.
Le immagini vincitrici - scelte ad insindacabile giudizio della giuria, composta da giornalisti, fotografi, esperti e appassionati di montagna, saranno premiate nel corso di una cerimonia che si svolgerà domenica 8 maggio, giornata conclusiva del 64. Trento Film Festival.
Tutte le informazioni per la partecipazione e il regolamento del concorso sono disponibili su www.facebook.com/montagnadibaci e su www.trentofestival.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni