Home | Interno | Val di Gresta, la strada provinciale è da sistemare e allargare

Val di Gresta, la strada provinciale è da sistemare e allargare

Previsto un primo stralcio dell'opera da 1,2 milioni di di euro su un totale di 4,2

La strada provinciale 88 della Val di Gresta sarà sistemata e allargata in località Bordala, nel comune di Ronzo Chienis.
Un primo stralcio dell'opera, del valore di 1,2 milioni di euro su un importo complessivo dei lavori per 4,2 milioni di euro, è in fase di studio da parte del Servizio opere stradali secondo quanto è stato previsto dalla Giunta, che ha approvato il nuovo Documento di programmazione settoriale degli anni 2020-2022.

I lavori - divisi in più interventi - consentiranno l'allargamento e la rettifica del tratto stradale compreso tra il chilometro 15 e il 18,8 della provinciale della Val di Gresta.
Il primo lotto prevede un intervento sul tratto stradale compreso tra il chilometro 15,75 e il 16,4 con l’allargamento, la rettifica e la messa in sicurezza della strada, mediante la realizzazione di murature di sostegno e la revisione della doppia curva seguente: il nuovo tratto sarà realizzato riutilizzando il materiale dello scavo proveniente dal tratto precedente.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni