Home | Interno | Bilancio della Regione TN-AA, maggiore sostegno ai Patronati

Bilancio della Regione TN-AA, maggiore sostegno ai Patronati

La Giunta regionale si è occupata del bilancio della Regione, che nel 2021 sarà di 360 milioni

La Giunta regionale, nell’ultima seduta tenutasi nei giorni scorsi in videoconferenza, su proposta del vicepresidente Maurizio Fugatti si è occupata del bilancio per l’anno in corso e per quelli successivi.
Oltre all’approvazione del consuntivo 2019 la Giunta ha discusso le proposte per la legge di stabilità 2021 così come il bilancio di previsione 2021/2023. In totale, nel 2021 il budget sarà di circa 360 milioni di euro.
 
In questa contesto l’esecutivo ha deciso di aumentare per i prossimi anni i finanziamenti ai patronati.
«L'emergenza Covid-19 ha reso i patronati un importante punto di riferimento per i cittadini quando si è trattato di richiedere il sostegno della mano pubblica. Per questo abbiamo deciso di ampliare i finanziamenti da parte della Regione Trentino-Alto Adige», spiega Fugatti.
 
Nel 2021 e 2022 il contributo regionale sarà aumentato di 900.000 euro e sarà diviso equamente tra i patronati delle due province.
Nelle scorse settimane, ad esempio, tramite i patronati sono state presentate le domande per il bonus Covid-19, e per il contributo regionale alla copertura contributiva dei periodi di assistenza e cura.
Per agevolare inoltre l'attuazione della delega in materia di supporto alla giustizia, la Giunta regionale ha previsto l'istituzione di un'Agenzia regionale per la giustizia.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni