Home | Interno | Trento, circonvallazione ferroviaria: la precisazione della PAT

Trento, circonvallazione ferroviaria: la precisazione della PAT

«Un'opera strategica sia per il corridoio europeo che per la comunità trentina»

In relazione alla ripresa dei lavori per la realizzazione della circonvallazione ferroviaria di Trento, la Provincia precisa che l'opera in questione, già presentata alla comunità trentina e alla città di Trento, ha una valenza strategica sia per il corridoio europeo sia per il Capoluogo, nel più ampio progetto di recupero dell’areale ferroviario e dell'eliminazione del transito merci in concomitanza con l’apertura del tunnel del ferroviario del Brennero.

La fase attuale riguarda la relazione del progetto preliminare e a tal fine sono avviati i sondaggi di prospezioni geologica per individuare li stato delle formazioni rocciose sotterranee al fine di verificare le previsioni progettuali e proseguire nella scelta più idonea del posizionamento del tracciato in sotterraneo.

I sondaggi geologici in corso prevedono di indagare in profondità l’andamento degli strati rocciosi della Marzola al fine di capire eventuali presenze di strutture e geologiche fragili o la presenza di acque sotterranee per questo motivo sono indagini scientifiche che sono svolte con metodo del doppio carotaggio fino a una profondità di 250 m.
Una volta terminati i sondaggi si proseguirà con le successive fasi di progettazione.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni