Home | Interno | Il presidente della Regione Roberto Paccher visita la Vallarsa

Il presidente della Regione Roberto Paccher visita la Vallarsa

Gli amministratori locali hanno spiegato come i servizi comunali siano condizionati dalle risorse disponibili: limitate e non proporzionate all’entità dei bisogni

image

 >
Lunedì 23 novembre il Comune di Vallarsa ha ricevuto la visita ufficiale del presidente del consiglio regionale Roberto Paccher.
«Incontrarlo è stato per noi un momento importante – spiegano dalla giunta - che sicuramente contribuirà a migliorare il bagaglio di questa esperienza che stiamo vivendo a servizio della comunità.»
Durante l’incontro ci si è confrontati su tematiche molto care alla Vallarsa: viabilità, servizi al cittadino, piccole realtà economiche e scuola: «Abbiamo avuto la possibilità di presentare la nostra valle, di cui andiamo molto fieri ma che sogniamo di migliorare ogni giorno un po' di più, a piccoli passi, grazie all’ottimismo che contraddistingue la nostra squadra.»
Si è discusso del potenziamento della rete viaria, del supporto ai negozi multiservizi, della ristrutturazione della scuola elementare, della riorganizzazione della pianta organica comunale per permettere di amministrare al meglio un territorio così vasto.
 
Gli amministratori locali hanno spiegato come i servizi comunali siano condizionati dalle risorse disponibili: limitate e non proporzionate all’esatta entità dei bisogni.
«I dipendenti dei piccoli comuni non sempre sono sufficienti e proporzionati all’entità dei servizi e la possibilità di sostituzione delle sole unità presenti, dopo la nascita delle gestioni associate non ha, a nostro avviso, tenuto conto dei territori, delle comunità e delle rispettive necessità.»
Insieme ai comuni di Trambileno e Terragnolo, Vallarsa dovrà affrontare a breve la sostituzione del segretario comunale: presente in ogni singolo comune della gestione associata non più di 1 giorno e mezzo o 2 a settimana. Si tratta della figura più importante sia nei piccoli che nei grandi comuni: oltre a essere il dirigente dell’apparato amministrativo, rappresenta il riferimento giuridico, legale oltre che contabile; unico e privilegiato riferimento per gli amministratori.
 
«È necessario e utile poter contare sulla possibilità di avere a disposizione un’ulteriore figura in affiancamento al segretario nelle gestioni associate come la nostra, come ad esempio un vice segretario.»
In conclusione la giunta spiega, a una voce: «Siamo certi che questa visita sia stata un valido punto di partenza del percorso che abbiamo in mente per la Vallarsa, e che solo grazie al continuo dialogo con la Provincia, la Regione e i Comuni vicini potremo realizzare quei progetti che ci siamo prefissati il bene della nostra comunità.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni