Home | Interno | Di Maio lo annuncia, la famiglia conferma: Chico Forti torna in Italia

Di Maio lo annuncia, la famiglia conferma: Chico Forti torna in Italia

È forse l’unica notizia positiva di questo infausto anno 2020 segnato da mille disgrazie

image

>
Una delle pochissime buone notizie in questo infausto 2020 è giunta oggi via Facebook e proprio l’antivigilia di Natale.
Scrive Di Maio sul suo dominio:

Ho una bellissima notizia da darvi: Chico Forti tornerà in Italia.
L’ho appena comunicato alla famiglia e ho informato il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio.
Il Governatore della Florida ha infatti accolto l’istanza di Chico di avvalersi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo e di essere trasferito in Italia.
Si tratta di un risultato estremamente importante, che premia un lungo e paziente lavoro politico e diplomatico. Non ci siamo mai dimenticati di Chico Forti, che potrà finalmente fare ritorno nel suo Paese vicino ai suoi cari.
 
Sono personalmente grato al Governatore DeSantis e all’Amministrazione Federale degli Stati Uniti.
Un ringraziamento speciale al Segretario di Stato Mike Pompeo, con il quale ho seguito personalmente la vicenda e con il quale ho parlato ancora nel fine settimana, per l’amicizia e la collaborazione che ha offerto per giungere a questo esito così importante.
Il Governo seguirà ora i prossimi passi per accelerare il più possibile l’arrivo di Chico.
Erano vent’anni che aspettava questo momento e siamo felici per lui, per i suoi cari, per la sua famiglia, per tutta la città di Trento.
È un momento commovente anche per noi.

La famiglia ha confermato.
Ne siamo felici,
Bentornato a casa Chico!

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni